RSS

Cantieri in piena attività: da Barzanò a Cremella scavi per la posa della fibra ottica

L’attività per migliorare e innovare i servizi crea sempre più lavoro anche nei nostri comuni.

E’ il caso della posa delle fibre ottiche che in queste settimane stanno interessando la via Cadorna nei comuni di Barzanò  e Cremella e che proseguirà lungo la strada provinciale 48 verso Cassago.

I lavori nei pressi della farmacia di Cremella

I lavori nei pressi della farmacia di Cremella

Già oggi le linee principali della rete telefonica e di internet sono in fibra ottica. Una tecnologia che rende possibile una grande velocità di trasmissione su lunghe distanze, senza ripetitori e l’immunità da interferenze elettromagnetiche anche in condizione metereologiche avverse.

Come molti cittadini hanno potuto notare in questi giorni la messa in posa della fibra ottica lungo tutta la via Cadorna è stata abbastanza semplice e veloce con i mezzi avanzati a disposizione degli operatori.

Il macchinario con la fresa per incidere l'asfalto

Il macchinario con la fresa per incidere l’asfalto

Innanzitutto lo scavo molto contenuto, largo circa dieci centimetri e profondo 30-40 centimetri realizzato con un apposita fresa circolare diamantata. Dopo la posa della fibra ottica nel giro di poche ore il taglio nell’asfalto viene ricoperto. Resta visibile solo una piccola cicatrice.

 Il solco per la posa delle fibre ottiche

Il solco per la posa delle fibre ottiche

La fibra ottica è sicuramente uno dei miracoli della tecnologia se pensiamo che il suo peso escludendo

la guaina che la ricopre è di nemmeno due Kg per chilometro essendo composta da filamenti di materiali vetrosi o polimerici leggerissimi.


41 Comments Add Yours ↓

  1. Stefano #
    1

    Buonasera, vorrei sapere se Barzanó è finalmente coperto dalla fibra o se bisogna aspettare qualche anno ancora! Cordialmente Stefano

  2. Bernardo #
    2

    Incredibile ! Dopo anni ed anni di attesa, da ultimo aggiornamento sito telecom, la centrale telecom di vicolo torre è stata programmata per il passaggio alla fibra per novembre prossimo !

  3. Giancarlo #
    3

    Come già scritto su altri canali di comunicazione la stesura della fibra da parte di Telecom è stata realizzata la commercializzazione è prevista in autunno.
    Già da qualche mese per chi fosse interessato è possibile attivare collegamenti ultra veloci con prestazioni non inferiori alla fibra tramite Wi-Fi a prezzi molto competitivi grazie alla convenzione stipulata dal nostro comune con briantel che potete contattare direttamente
    Giancarlo Aldeghi

  4. Stefano #
    4

    A distanza di più di due anni dalla notizia si hanno novità?

  5. Matteo #
    5

    L’unico particolare da considerare è che Barzanò è un comune “a completamento” quindi in teoria Open Fiber, per conto di Infratel, coprirà solo le aree che non saranno coperte dai privati (TIM) che secondo le previsioni è il 20% degli abitanti, l’80% dovrà accontentarsi della FTTC.
    A meno che poi coprano comunque tutto il suolo comunale.. Lo spero perché c’è una bella differenza tra FTTC e FTTH
    Inoltre non si sa ancora nulla sulla copertura da parte dei privati? Progetti ecc..

  6. Luca #
    6

    Pubblicata su casateonline una risposta avuta dal Comune di Barzanò da parte di Infratel ! Inizio progettazione fibra per Barzanò prevista per inizio 2018 ! Quindi i lavori quando inizieranno ? E’ plausibile che l’erogazione della fibra avvenga per il 2019 !!!!

  7. Angelo #
    7

    In via Garibaldi è stata disposta la chiusura per iniziare a stendere la fibra !

  8. Matteo #
    8

    Lavori? In quale via? Speriamo in bene.. L’assessore non ha più risposto ai commenti e siamo tutti in attesa di sapere più informazioni!

  9. Angelo #
    9

    Ho visto dei lavori in corso a Barzanò ! Stanno facendo degli scavi credo proprio che ci siamo !

  10. alessio #
    10

    Avremo la fibra entro la fine 2017?

  11. Luca #
    11

    Sig. Amedeo credo che oramai saremo prossimi all’inizio dei lavori per la fibra !

  12. amedeo #
    12

    Buonasera, come procede il lavoro sulla fibra ottica? Leggevo che sarebbe stata pronta per fine estate 2017, poi estate 2018. E’ possibile avere dei chiarimenti? Grazie per l’attenzione

  13. Luca #
    13

    La ringrazio per i chiarimenti Assessore Sala, attendiamo fiduciosi !

  14. matteo #
    14

    Gentile sig. Luca, è abbastanza evidente che i suoi siano commenti strumentali. È altrettanto evidente che, se sta cercando di fare lo spiritoso, la cosa non le è certo ben riuscita.
    Ritengo che il confronto e persino le critiche, costituiscano un’occasione di crescita.
    Il vero problema è che il suo contributo non costituisce ne un elemento di confronto ne una critica. Semplicemente viene percepito come una semplice presa in giro. A questo punto, non sono nemmeno sicuro che sia realmente interessato a ricevere informazioni.
    In ogni caso, le faccio notare che:
    1) La scelta degli operatori di telecomunicazioni non dipendono dal comune ma dalla strategia di mercato e dall’interesse economico di questi ultimi.
    2) I comuni possono interfacciarsi con gli operatori TLC ma non possono certo dettare le priorità ad un soggetto privato.
    3) Il comune di Barzanò è stato comunque uno dei primissimi in Lombardia ad attivarsi per dialogare con tutti i soggetti interessati. Tutti i documenti sono agli atti e lo confermano. Siamo peraltro uno dei primissimi comuni sul territorio a perseguire progetti innovativi che, sovente, costituiscono un apripista per i comuni limitrofi e non solo.
    4) Non stiamo facendo una gara relativamente a chi sia più o meno più bravo ad ottenere in anticipo la banda ultralarga. La inviterei a non porla proprio in questi termini anche perchè la fretta è spesso cattiva consigliera. Se crede che l’arrivo della BUL possa essere dettata dalle amministrazioni comunali significa che non conosce la storia delle TLC degli ultimi 30 anni.
    5) Continua a citarli fonti che non sono quelle ufficiali. Se è informato sui fatti dovrebbe sapere che è in corso una seria disputa fra TIM, Infratel e Ministro dello Sviluppo economico. Questo comporta il fatto che nessuno dei due soggetti abbia interesse a svelare anticipatamente i piani di sviluppo. I siti internet ufficiali vengono aggiornati solo nella immediata imminenza di una realizzazione. Questo è il fattore più importante da considerare.

    Comunque, per chiudere la discussione è per cercare di essere costruttivo, la informo che abbiamo già incontrato uno degli operatori e visionato i progetti preliminari e che la fibra arriverà molto prima di quanto lei abbia stimato. Probabilmente rimarrà piacevolmente sorpreso. Se è stato in grado di notare un buco in strada, leggendolo probabilmente sui giornali, dovrebbe essere in grado di notare quando i lavori per la BUL inizieranno. In ogni caso, appena sarà mia libertà farlo, comunicheremo alla cittadinanza le date di inizio lavori.
    Se, come credo di aver capito, risiede a Viganò, credo che sarebbe corretto rivolgersi alla sua amministrazione pubblica di riferimento.
    La ringrazio comunque per il suo interessamento ma credo di averle fornito tutte le risposte che mi sono concesse in questo frangente. La invito a rimanere in attesa e cessare ogni inutile e sterile provocazione gratuita.

  15. Luca #
    15

    Assessore Sala ovviamente attendiamo sue notizie appena ha aggiornamenti ! Contattando openfiber.it mi dicono che Barzanò avrà la fibra ottica non prima del 2019 !

  16. Luca #
    16
  17. Luca #
    17

    Ops … anche Imbersago comune con meno della metà di abitanti di Barzanò avrà la sua fibra ottica a luglio …

  18. Luca #
    18

    Anche Lomagna a luglio avrà la fibra ottica …

  19. Matteo #
    19

    Ma se Barzanò si trova in fase 3, secondo i dati di Regione Lombardia, nei comuni in quella fase le progettazioni partono a Giugno 2018 e i lavori a dicembre 2018. Non capisco perché si dice che progettazioni e lavori, a Barzanò, partano a fine di quest’anno

    Poi vorrei capire quella clausola “in completamento” nelle consultazioni 2015. Ho il presentimento che verranno coperte le poche case lontane dai cabinet in FTTC che TIM probabilmente poserà quest’anno.

  20. Luca #
    20

    Viganò leggasi Barzanò

  21. Luca #
    21

    Si possono fare tutte le previsioni che si vogliono … fatto sta che la fibra ottica a Viganò nella migliore delle previsioni non arriverà prima della fine del 2018 … Comuni limitrofi con il triplo della superfice da cablare (vgs Casatenovo) o la metà della densità abitativa (vgs Monticello) sono già cablate da mesi …

  22. matteo #
    22

    Significa che incontreremo il gestore, che ci ha già contattati, nel corso del 2017 e stabiliremo un piano per la parte infrastrutturale. L’investitore è comunque privato e senza alcun obbligo nei confronti del comune di Barzanò. I tempi saranno definiti in fase di accordo e di trattativa. Per il momento quindi non abbiamo alcuna data certa. L’unica cosa certa, sulla quale potremo intervenire, sarà nel determinare i vincoli che il comune porrà in essere. Come ho già detto più volte, è intento dell’amministrazione di Barzanò favorire l’ammodernamento delle infrastrutture il più velocemente possibile.

  23. matteo #
    23

    Barzanò non è mai rientrato nella Fase 1. L’investimento è sempre stato classificato da Infratel nella fase 3. La determinazione delle fasi è dovuta a calcoli puramente strategigi ed infrastrutturali. All’interno della fase 3 stiamo stati i primi ad effettuare richiesta. Come ho già ripetuto più volte la fase di progettazione dovrebbe essere eseguita entro fine anno ed i lavori verranno effettuati nel corso del 2018. Nessuno ha mai affermato che i lavori sarebbero stati conclusi nel 2017 (semmai avviati a livello progettuale).
    In fase 1 e 2 rientrano i comuni per i quali risulta più semplice, meno oneroso e più conveniente effettuare l’investimento. Ad esempio in comuni già in prossimità delle dorsali in fibra, quelli con maggiore potenziale economico (cd. zone nere) hanno comunque priorità. Ciò non è determinabile dai comuni. Barzanò, peraltro risulta a cavallo tra zona bianca e nera con potenziale investimento pubblico parzialmente (su carta) in perdita. lo stesso per i comuni limitrofi. Con beneficio di inventario la progettazione dovrebbe dunque avvenire entro fine anno e la realizzazione nel 2018. o stesso avverrà, a maggior ragione per i comuni limitrofi che hanno avanzato richiesta dopo Barzanò. L’investimento privato TIM per la VDSL (parliamo in questa caso di FTTC con connettività 30/50Mbit) potrebbe invece arrivare prima ed abbiamo già ricevuto comunicazioni in merito. Non vi è ancora, al momento, alcuna definizione delle tempistiche.

  24. Luca #
    24

    Informazioni aggiornate a questo link: http://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/servizi-e-informazioni/enti-e-operatori/ambiente-ed-energia/convenzione-infratel-e-comuni-per-bul

    Barzanò non fa parte dei comuni rientranti nella “FASE 1” ovvero dove l’inizio lavori è previsto per dicembre 2017. Sarà compreso nella FASE 2 dove l’inizio lavori è previsto per giugno 2018 ? Vedremo … intanto ci “godiamo” la 20 mega per i più fortunati …

  25. Matteo #
    25

    “Incontrerà a brevissimo il gestore” cosa significa? Che TIM inizierà a posare la FTTC nel mese di giugno?

  26. matteo #
    26

    L’obiettivo del Piano nazionale per la Banda Ultralarga è la copertura del 100% del territorio. Barzanò ha una superficie contenuta e dovrebbe essere possibile coprire, a lavori ultimati, circa l’80% del territorio in FTTH e il 20% in FTTC. Al momento si sta attendendo la fase di progettazione prevista per fine anno. TIM si muoverà prima per attivare l’FTTC (VDSL) sul territorio. L’amministrazione comunale incontrerà a brevissimo il gestore e l’intenzione di intervenire in anticipo sul territorio è già stata manifestata. A breve potrò darvi dati più certi.

    Cordiali Saluti

    Matteo Sala

  27. matteo #
    27

    Luca, l’adeguamento della centrale è un’operazione privata. La fibra di Infratel è invece un’operazione pubblica. Secondo il piano BUL Enel Fiber non realizzerà solo la distribuzione locale ma anche le dorsali di collegamento.
    La Centrale di Vicolo Torre, di proprietà TIM sarà adeguata a breve alla tecnologia VDSL ma si tratta di scelte degli operatori privati.
    la FTTH verrà però gestita in modo completamente diverso. La centrale in oggetto sarà un punto di raccordo privato e non un punto di partenza obbligatorio. Dipenderà dagli accordi che gli operatori sottoscriveranno con Infratel.
    Come ho detto, l’amministrazione avrà un ruolo attivo piuttosto importante nel determinare le scelte, ma è troppo presto per parlarne. Bisognerà prima affrontare la fase di rilievo e progettazione.
    Barzanò è stato il primo comune a sottoscrivere la convenzione, seguito, qualche mese dopo da Cremella. In teoria Infratel procederà all’evasione secondo l’ordine con cui sono pervenute le richieste e Barzanò dovrebbe collocarsi in un lotto precedente. E’ ipotizzabile che i lavori su Barzanò vengano accorpati con quelli per Cremella. Non sono invece al corrente se nel frattempo gli altri comuni abbiano sottoscritto la convenzione.

  28. Luca #
    28

    La ringrazio assessore Sala, concordo con lei tutto tranne sul fatto che senza un adeguamento della centrale Telecom di vicolo Torre, si potrà stendere tutta la fibra ottica che vuole ma non sarà cmq al momento fruibile ! Approfitto per chiederle se è a conoscenza anche delle tempistiche per la fibra ottica per i comuni che sono comunque serviti dalla centrale di Barzanò (ad esempio Cremella, Cassago B., Viganò) … mi sembra che anche questi comuni abbiano stipulato la convezione con infratel, è plausibile che le tempistiche siano le stesse di Barzanò ?
    Grazie

  29. Matteo #
    29

    Vorrei che mi fosse tolto un dubbio, ma la copertura FTTB/FTTH che sarà eseguita da Infratel sarà estesa a tutte le abitazioni di Barzanò (escluse le case sparse ovviamente) oppure solo chi sarà lontano dal cabinet Tim e avrà cattive connessioni? Io per esempio disto a circa 200 mt da esso.

    Mi viene questo dubbio perché avevo letto nei file di consultazione infratel del 2015, che Barzanò avrà una copertura “in completamento” perché nel 2018 si dovrebbe avere una copertura del 70%, da parte di Tim immagino..

    Inoltre non c’è un modo per avere informazioni da Tim sull’inizio lavori? Stiamo tutti aspettando di avere una connessione degna del 2017.

    Grazie per le risposte esaustive e per la competenza dimostrata

  30. matteo #
    30

    Buongiorno Luca,
    quei dati non sono aggiornati o vengono aggiornati solo nell’imminenza di un upgrade. Dai dati di settore in mio possesso, occupandomi di infrastrutture TLC, posso ragionevolmente ritenere rche l’intervento di adeguamento FTTC avverrà nel 2017. È probabile che ciò avvenga in concomitanza con l’inizio dei lavori di Enel Fiber per la realizzazione dell’infrastruttura FTTH (che considero il vero balzo tecnologico).
    Attenzione inoltre a non fare confusione tra l’FTTC di Telecom e l’FTTH di Infratel (Enel Fiber). Sono due cose assolutamente distinte ma destinate, probabilmente a convergere. Telecom stessa potrà infatti fruire della FTTH, una volta che sarà realizzata (si parla di 2018 per quello).

    Cordiali Saluti

    Matteo Sala

  31. Luca #
    31

    Al momento per la centrale Telecom di Barzanò non è previsto alcun upgrade per la banda ultra larga (fonte il sito wholesaletelecom che pubblica settimanalmente le centrali pianificate per l’upgrade) …quindi i lavori di posa della fibra ottica in paese potrebbe anche partire ma senza una centrale adeguata alla fibra non servirebbe a nulla … attendiamo fiduciosi …

  32. matteo #
    32

    Salve Alessio,
    Lo scavo sulla strada provinciale per Cremella riguardava la richiesta di una Impresa Privata.
    Sul fronte ultrabanda a Barzanò occorre fare due distinzioni: occorre distinguere L’investimenti privato (Telecom Italia) da quello pubblico avviato con in piano nazionale per la Banda Ultralarga.
    L’entrata in scena di un soggetto pubblico (infratel Italia) e l’affidamento della gestione regionale a Enel Fiber ha sostanzialmente mutato la situazione rispetto a 1 anno fa.
    Il gestore Enel Fiber, che interverrà per conto di Infratel Italia, secondo quando comunicatoci, dovrebbe avviare la fase di progettazione nell’ultimo trimestre del 2017. La fase operativa dovrebbe essere avviata nel corso del 2018 e, problemi permettendo, non dovrebbe essere eccessivamente lungqa. In questo caso si parla però di FTTH ossia di fibra ottica portata direttamente presso le abitazioni, gli spazi pubblici e le aziende. Il link minimo sarà 30Mbit per circa il 15% del territorio e 100Mbit per circa l’85% del territorio. Il Comune di Barzanò è stato il primo nella provincia di Lecco a sottoscrivere la convenzione con Infratel Italia e dovrebbe beneficiare di una priorità rispetto ai comuni che hanno sottoscritto tale convenzione solo ultimamente. La nostra amministrazione valuta come altamente strategica la diffusione della banda ultralarga, sia per l’erogazione di servizi pubblici comunali e scolastici, sia per l’impatto in ambito produttivo. Per tale ragione, abbiamo intenzione, una volta avviata la fase di progettazione, di velocizzare al massimo l’intervento di posa della fibra ottica.

    Il discorso Telecom Italia è invece sostanzialmente di carattere “privato” e, in ogni caso si parlerebbe della più vecchia tecnologia FTTC (VDSL) ossia di fibra ottica portata fino alla centrale di zona. In questo secondo caso il collegamento terminale, presso aziende e abitazioni, sarebbe comunque in rame (e non direttamente in fibra). Dalle informazioni fornite a suo tempo da Telecom Italia l’adeguamento tecnologico avrebbe dovuto essere effettuato per l’estate.
    Al momento non disponiamo di maggiori informazioni in merito. E’ possibile che il soggetto privato possa attendere e sfruttare l’arrivo della nuova infrastruttura in fibra ottica pubblica per attivare i nuovi servizi di banda ultralarga. Va considerato infatti che Enel Fiber non agirà come fornitore diretto di servizi, ma metterà a disposizione le infrastrutture sulla quali gli operatori privati concorreranno con proprie tariffe. Si tratta però solo di una valutazione e non abbiamo, al momento, maggiori informazioni in merito.
    Appena saranno disponibili nuove informazioni o, in ogni caso, quando verrà avviata la fase di progettazione per l’infrastruttura pubblica tra l’amministrazione comunale e Infratel Italia, diffonderemo tempestivamente i programmi e tutte le informazioni disponibili.

    Cordiali Saluti

    Matteo Sala
    Comune di Barzanò
    Assessore all’Innovazione Tecnologica

  33. alessio #
    33

    Salve ma quindi procede tutto secondo i programmi?

  34. Sportello del cittadino #
    34

    Gent.le sig. Stefano,
    grazie per la sua mail.

    Secondo i dati ufficiosi forniti dai gestori, la copertura in fibra ottica nel nostro comune arriverà nel secondo semestre 2017.

    Stiamo sottoscrivendo la convenzione con la ditta che ha vinto l’appalto per accelerare i tempi di esecuzione.

    Cordiali saluti

    Sportello del Cittadino

  35. Stefano #
    35

    Salve,
    Vorrei capire se i lavori per l’installazione della fibra ottica stanno procedendo come da programma oppure ci saranno delle dilatazioni dei tempi dovute a qualche imprevisto.
    Grazie

  36. Giancarlo Aldeghi #
    36

    Gent.le Sig. Matteo,

    L’idea da Lei suggerita è buona ma sarebbe un aggravio di lavoro che il ns personale essendo sotto organico non riuscirebbe in questo momento a gestire. Per quanto riguarda i suggerimenti e consigli sono sempre graditi e li puo’ mandare anche via mail al Sindaco, agli assessori o allo sportello del cittadino (gli indirizzi li trova sul sito).
    Cordialmente
    Giancarlo Aldeghi

  37. Matteo #
    37

    Grazie della risposta.
    Sarebbe bello poter dialogare con l’amministrazione comunale attraverso il sito del comune, magari creando un blog, anche per poter far si che noi cittadini possiamo dare dei consigli. Inoltre il sito, secondo me, dovrebbe essere aggiornato con argomenti e sviluppi di progetti di interesse della comunità.

  38. Giancarlo Aldeghi #
    38

    Gent.le sig. Matteo,
    La ringrazio della Sua domanda e mi scuso per il ritardo eesendo in ferie per qualche giorno.
    La fibra ottica arriverà a Barzanò verso inizio estate 2017.
    Da parte nostra stiamo predisponendo un piano di intervento all’interno del ns Comune entro la fine del 2016 per essere pronti non appena la tratta portante in arrivo da Casatenovo raggiungerà il ns paese.
    A sua disposizione, cordialmente saluto.
    Giancarlo Aldeghi
    Sindaco di Barzanò

  39. Matteo #
    39

    Quando invece la fibra raggiungerà il nostro paese? Visto che in alcuni paesi limitrofi come Besana, Merate stanno facendo gli scavi o è già disponibile.
    Il sindaco non ha un piano a riguardo?

  40. Crippa Valentino #
    40

    Grazie per il suo commento sig.Eustachio
    Per linee principali della rete si intendono quelle dei grossi centri non tanto quelle dei nostri comuni. L’errore stà nel non averlo specificato

  41. EUSTACHIO #
    41

    “Già oggi le linee principali della rete telefonica e di internet sono in fibra ottica” … non credo proprio che già si navighi su fibra ottica, almeno fin quando la centrale adsl di barzanò non sarà implementata su questa tecnologia



Commenta!